In un attimo eri dei nostri

Eri nato. La solidarietà ci ha avvolti, soffice e calda come la bambagia a ricordarci che il bene aiuta ad affrontare il male, a riconoscerlo, non a negarlo, a mitigare il dolore che ti lascia dentro, quello del cuore.  Stringerti, toccarti, abbracciarti. Questa sequenza, chiara nella mia fantasia sospesa, nell’attimo stesso in cui le braccia,…

Leggi ancora

Anche la nascita può essere rivoluzionata

  Ho quarantacinque anni, sono ostetrica da 23. Il primo parto che ho vissuto quando ero a scuola è stato terribile, sono corsa in una piccola stanza, mi sono sdraiata per terra per non svenire ed ho pensato :”Non può essere che gli esseri umani nascano così”.  Ed infatti potevano nascere in un altro modo,…

Leggi ancora

Finalmente al sicuro

  Il pensiero di dover andare in ospedale per partorire mi ha sempre messa terribilmente a disagio; per questo sono così felice di aver avuto la possibilità di realizzare il sogno di partorire a casa.  Nonostante, in seguito a complicazioni, il parto vero e proprio avvenne in ospedale, tornammo dopo un paio d’ore a casa,…

Leggi ancora

Una parentesi al di fuori del tempo e dello spazio

  Quel momento sconvolgente, straordinario, quasi irreale nella mia memoria, una parentesi al di fuori del tempo e dello spazio…   Di quel momento dimenticherò il dolore, come tutte le madri, ma non dimenticherò mai le braccia forti del mio compagno e i suoi occhi amorevoli e a tratti lucidi; lo sguardo calmo e fiducioso di…

Leggi ancora

E’ stato un meraviglioso parto

  E’ stato un travaglio veloce il mio, mi hanno detto.  Solo sei ore. Mi è sembrato eterno. Eppure, quando ad un certo punto mi hanno preso la mano sinistra e mi hanno fatto toccare la testolina calda di mia figlia che stava arrivando in questo mondo… in quell’istante mi è sembrato che tutto fosse…

Leggi ancora

Lettera di un papà

  Nella vita ci si pone tante domande, una di queste era per me: ”Quale sarà la cosa che mi darà più gioia al mondo, e con quale intensità?”. Ho avuto la risposta quando tu, mia piccola, sei sgusciata fuori dal pancione della mamma, poi ti hanno appoggiata al suo seno e tu ci hai…

Leggi ancora

Ogni bambino è un’esperienza a sè

  Nonostante la pioggia è arrivato il mio piccolo sole, la mia dolcissima Erika è venuta al mondo nel calduccio della sua casa, aspettata con ansia dai suoi due fratelli che già avevano fatto l’esperienza del parto in casa e che, con il loro papà, hanno partecipato ed assistito alla sua nascita. Tenerla in braccio,…

Leggi ancora