“Lo Shiatsu è una forma di terapia manuale applicata attraverso pressioni esercitate con i pollici, le dita, i palmi della mano. La stimolazione dell’epidermide, per il principio del riflesso somato-viscerale, può correggere disfunzioni e disarmonie degli organi interni, mantenere la salute e prevenire malattie

Lo scopo delle terapie manuali è quello di aiutare le persone a stare meglio lavorando e stimolando il naturale potere di auto-guarigione di ognuno.

Disagi fisici ed emozionali si possono percepire facilmente con il contatto: attraverso il tocco e la pressione operatore e ricevente sviluppano una relazione umana di comprensione e compassione e lavorano insieme per il raggiungimento di un equilibrio ottimale di salute psico-fisica.

Shiatsu in gravidanza

Lo Shiatsu specifico per la gravidanza deriva dall’esperienza delle ostetriche tradizionali giapponesi che hanno preservato e arricchito le tecniche tradizionali, da sempre praticate in Giappone, con le conoscenze e le tecniche moderne. Il tocco e la pressione possono aiutare, sostenere la donna in gravidanza nel suo percorso fisiologico.

Lo shiatsu può contribuire ad alleviare la maggior parte dei disturbi legati alla gravidanza, compresi la nausea mattutina, la sindrome del tunnel carpale, il mal di schiena e torcicollo.

Può aiutare la madre a stabilire un legame con il bambino che porta in grembo, con l’uso di tecniche che facilitano il passaggio dell’energia attraverso il ventre materno fino al corpo del bambino. Alcune di queste tecniche implicano l’uso di una pressione leggera ma decisa, adeguata al grado di sviluppo del bambino e possono essere insegnate alla madre, in modo che le metta in pratica lei stessa, al padre o alla famiglia.

Questo può aiutare emotivamente la madre a essere più cosciente dei suoi bisogni e in sintonia con essi. In questo senso può essere una buona preparazione per il viaggio verso la maternità e per il momento cruciale del parto, sia per la madre che per il padre.

Shiatsu per i neonati

Una volta nato il bambino si può lavorare con la madre per sostenerla durante la fase iniziale dell’allattamento al seno, sia per favorire il flusso del latte che per sostenerla in caso sopraggiungessero piccoli problemi.

Il trattamento shiatsu è anche estremamente utile per prevenire la depressione post-parto.
È possibile praticare lo shiatsu sul bambino, ma anche mostrare ai genitori alcune tecniche che possono praticare essi stessi ed acquisire un ulteriore strumento utile qualora si presentino coliche, difficoltà del sonno ed altre piccole problematiche comuni nei primi mesi di vita del bambino.

Il trattamento shiatsu sui bambini dura meno tempo, spesso dai 5 ai 25 minuti in base al loro umore, e può aiutarli a sentirsi più in sintonia con gli enormi cambiamenti e adattamenti cui vanno incontro.

Richiedi un appuntamento

Richiedi un appuntamento con la nostra Operatrice Shiatsu Manuela Perardi al numero 3473134466, oppure compilando il form qui sotto

Invia messaggio